Crediti e periodo di imposta ed incentivi

Persone fisiche – Altri crediti d’imposta e incentivi

I seguenti crediti d’imposta annuali potrebbero essere disponibili per i singoli contribuenti per il 2021:

Credito d’imposta personale generale: 27.840 CZK (24.840 CZK per il 2020).
Credito d’imposta per il coniuge a carico: 24.840 CZK se il coniuge vive con il contribuente e non ha un reddito superiore a 68.000 CZK.
Credito d’imposta per figli: 15.204 CZK per il primo, 19.404 CZK per il secondo e 24.204 CZK per il terzo e l’altro figlio a carico successivo (a determinate condizioni). Se l’imposta totale è inferiore al rispettivo credito per figli, il contribuente riceverà uno speciale bonus fiscale pari alla differenza tra gli assegni per figli e il proprio debito fiscale. Fino al 2020, l’importo massimo del bonus fiscale era di 60.300 CZK all’anno. A partire dal 2021, questa limitazione è stata abolita.
Detrazione per il collocamento del bambino in una struttura prescolare: spese effettive dimostrabili fino al limite annuale di 15.200 CZK (14.600 CZK per il 2020).
Credito d’imposta per invalidità: 2.520 CZK, 5.040 CZK o 16.140 CZK (a seconda della gravità della disabilità).
Credito d’imposta per studenti: 4.020 CZK (per studenti regolari fino a 26 anni e dottorandi di livello universitario fino a 28 anni).

Periodo imponibile: Il periodo fiscale è l’anno solare.

Dichiarazioni fiscali
Il termine di base per la presentazione e il pagamento è il 1 ° aprile dell’anno successivo al periodo d’imposta. A partire dal 2021, è possibile un’estensione automatica al 1 ° maggio per i contribuenti che effettuano la presentazione elettronica. Il termine del 1 ° luglio si applica se un consulente fiscale registrato in Repubblica Ceca presenta la dichiarazione dei redditi, a condizione che una procura che autorizza il consulente fiscale registrato a preparare la dichiarazione sia presentata entro tale termine (cioè prima o al più tardi insieme alla dichiarazione dei redditi ). Un’ulteriore proroga potrebbe essere concessa dalle autorità fiscali ceche su richiesta adeguatamente motivata. Le stesse scadenze si applicano anche al pagamento di qualsiasi debito fiscale annuale in sospeso (ad esempio, per i contribuenti che presentano personalmente il 1 aprile o 1 maggio a seconda del modulo di deposito / per i consulenti fiscali che presentano per conto dei contribuenti è il 1 aprile o il 1 luglio) .

Pagamento dell’imposta
L’imposta sul reddito viene trattenuta mensilmente alla fonte dal reddito da lavoro dipendente per i dipendenti di una società o filiale ceca e per i dipendenti di una società estera assegnati a lavorare nella filiale ceca di tale società estera. La legge ceca contiene anche una regola del presunto datore di lavoro in base alla quale un dipendente di una società straniera che svolge un lavoro per e riceve ordini da un individuo o una società ceca può essere visto come un dipendente ai fini della ritenuta sui salari indipendentemente dalle disposizioni legali di impiego. A meno che il DTT non disponga diversamente, le persone non residenti che lavorano nella Repubblica Ceca (ad es. Consulenti) che non sono dipendenti saranno soggette a una ritenuta del 15% da parte dell’entità / persona ceca che paga per i servizi.

Per tutte le fonti di reddito che non sono state soggette all’imposta ceca alla fonte, le persone sono responsabili del pagamento delle imposte in anticipo sulla base della responsabilità dell’anno precedente. Questo di solito si applica ai redditi da lavoro degli stranieri assegnati nella Repubblica Ceca da un datore di lavoro, indipendentemente dal fatto che il datore di lavoro abbia un PE nella Repubblica Ceca.

 

Indennità di ricerca e sviluppo (R&S)
Fino al 100% delle spese (o costi) specifiche di ricerca e sviluppo sostenute in un dato anno fiscale può essere detratto dalla base imponibile come detrazione fiscale speciale. Questi costi vengono quindi detratti due volte ai fini fiscali: una volta come normale costo deducibile dalle tasse e poi ancora come detrazione fiscale speciale. Un ulteriore 10% può essere applicato come detrazione dalla differenza di cui i costi ammissibili dell’anno in corso superano quelli del periodo precedente.

I seguenti costi possono essere inclusi nella detrazione fiscale per la ricerca e lo sviluppo:

Costi diretti (ad es. Costi del personale degli ingegneri di ricerca e sviluppo, materiali consumati).
Ammortamento fiscale delle immobilizzazioni utilizzate per attività di ricerca e sviluppo.
Altre spese operative direttamente legate alla realizzazione delle attività di ricerca e sviluppo (es. Canoni di telecomunicazioni, elettricità, acqua, gas).
Solo le spese ammissibili sono deducibili ai fini fiscali e devono essere identificate separatamente dalle altre spese (o costi). Questa indennità non si applica ai costi dei servizi acquistati o ai risultati immateriali di ricerca e sviluppo acquisiti da altre entità, ad eccezione delle spese (o dei costi) sostenuti da un’organizzazione di ricerca e sviluppo. Inoltre, sono escluse anche le spese sostenute da fonti pubbliche.

Il contribuente deve informare le autorità fiscali sull’intenzione di richiedere l’indennità di ricerca e sviluppo e, entro la data di presentazione della dichiarazione CIT per l’anno in cui è iniziata la richiesta dell’indennità per un progetto specifico, il contribuente deve preparare una documentazione scritta del progetto in un formato definito dalla normativa fiscale.

Qualsiasi indennità di R&S non utilizzata può essere riportata per tre anni successivi.

Un contribuente può richiedere una decisione vincolante in relazione ai costi di ricerca e sviluppo dal rispettivo ufficio delle imposte nel caso in cui il contribuente non sia sicuro se determinati costi di ricerca e sviluppo siano ammissibili per l’indennità.

Incentivi agli investimenti
Gli incentivi agli investimenti sono disponibili solo per le entità ceche (comprese le filiali ceche di società straniere). Gli incentivi includono principalmente uno sgravio CIT, un sostegno in denaro per la creazione di nuovi posti di lavoro, un sostegno in denaro per la formazione o la riqualificazione dei dipendenti, una sovvenzione in contanti per le spese in conto capitale e un trasferimento di terreni a un prezzo particolarmente ridotto.

Gli incentivi agli investimenti sono disponibili nell’industria manifatturiera e anche per il supporto di centri tecnologici, servizi strategici, data center e centri di assistenza clienti.

L’importo massimo del sostegno nell’ambito degli incentivi agli investimenti è del 25% dei costi ammissibili.

 

Link utili:

Studio Praga

Start up in Repubblica Ceca per Società

Traduzioni Ceco

Traduzioni giurate italiano-ceco e ceco-italiano

Targa Ceca

Pratiche auto in Repubblica Ceca, immatricolazioni auto italiane e tedesche

Venice web agency

Sviluppo siti internet dinamici

Do Benatek

Překlady Italština

 Traduzioni asseverate italiano ceco di diplomi, bilanci di società ecc.

Gestioni Praga

Gestione di condomini, alberghi

Hotel Trevi

Centrale, tutte le camere sono con wifi e bagno privato

Società Ceche

Costituzione società commerciali in Repubblica Ceca

Società Praga

Iniziare una attività commerciale a Praga

Traduzioni Ceco

Traduzioni di certificati di nascita e di dichiarazioni di parternità

Italstina Preklady

Traduzioni giurate ed asseverate

Gestione fiduciaria

Costituzione di fondi patrimoniali dove è possibile apportare contanti, azioni, immobili o altri beni di valore.

Società Cechia

Costituzione di società a Responsabilità limitata in Repubblica Ceca a Praga o a Plzen.

Open chat